Bufera contro Greta Thunberg: il costoso dettaglio della foto scatena i social. Ma non è come sembra

0
75

Greta Thunberg predica bene e razzola male? In molti l’hanno accusata dopo aver notato un particolare “costotissimo” di una foto con sua mamma. Ma la verità è molto diversa

E’ bastato il dettaglio di una foto e Greta Thunberg è ripiombata al centro delle polemiche. La giovane attivista svedese è stata attaccata da migliaia di persone sui social in seguito alla pubblicazione di un articolo, da parte del quotidiano spagnolo El Mundo, al quale è stata abbinata una fotografie che la ritrae sulle gambe della madre Malena Erman nella loro abitazione. Diversi utenti hanno infatti notato, alle loro spalle, la presenza di una poltrona “particolare”, ritenuta in prima battuta un modello costosissimo: da qui il moto di rabbia che, rapidamente, si è propagato di utente in utente come spesso accade sui social network, sottolineando che si tratterebbe di una Eames Lounge Chair, un modello di poltrona in pelle il cui costo si aggira intorno agli 8mila euro.

La nuova fake news contro Greta Thunberg

Tanto è bastato per scatenare i detrattori di Greta Thunberg, accusandola di parlare dell’importanza di preservare il benessere del pianeta Terra intervenendo sul clima ma poi di ‘razzolare’ male. Ma la verità è ben diversa: è bastata una ricerca un po’ più approfondita per rivelare che la poltrona in questione è foderata in ecopelle, e non certo in pelle di animale, e che il suo valore si attesta intorno ai 600 euro.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui